"Pietà...!" implorò il marito M.

aquiloni nel cielo bluOre 14 di sabato.

La filosofa Ros è in ammollo in un mare cristallino già da tre quarti d'ora, dopo aver atteso giusto dieci minuti di tempo per avviare la digestione di uno spuntino pizzoso al bar della spiaggia con il marito M..

La tizia con il cespuglio in testa sguazza e fa la papera senza ritegno.

Il marito M. la guarda preoccupato.

"Tutto bene, Ros?".

"Oh, sì. Scusa mi allontano un po'...puff puff...vado sulla costa di fronte e torno...". Splash..splash. Quando la nuotatrice Ros, con il suo stile impeccabile a metà fra un cagnolino e una paperina, affronta le onde, anch'esse se la danno a gambe.

"Amo, dimenticavo...vorrei farti una domanda...". La sportiva Ros, dopo 4 metri, è già di ritorno.

"Dimmi", risponde lui serafico.

"Ma se un giorno...una donna bellissima e affascinantissima, quindi decisamente sgnacchera...puff puff...(il tentativo di rimanere a galla richiede un notevole sforzo muscolare)...ti corteggiasse. Tu...puff...che faresti? Attento però alla risposta...potresti giocarti gli occhiali che hai sul naso...puff puff...".

"Che razza di domanda...non ti voglio nemmeno rispondere". Il marito M. assume un'aria annoiata.

"Perchè non mi vuoi dare una risposta? Puff...mi sembra una sensatissima richiesta da parte di una moglie...Insomma, se questa tizia...pur sapendo che sei sposato, con la sottoscritta sottolineerei, ti piantonasse per attentare alle tue virtù...che faresti? Ehi, dove vai...puff puff...non ci provare a sfuggire al controllo coniugale, sai?!".

"Amore...ti senti bene? Che ti prende? Forse a causa della digestione confluisce meno sangue al cervello...". Lui aggrotta le sopracciglia e la scruta con attenzione.

"Mi sento benissimo...rispondi, forza...puff puff..." incalza la papera.

"Amore...che strazio... è una domanda scemissima...".

"Non credo...intanto tu stai cercando di sviare la risposta...puff...mmmhmmm...perché? Perchè?". Ros annaspa.

"Tesoro...avverti una secchezza delle fauci? Percepisci l'insorgenza di un malore? Cosa ci sarà in quest'acqua? All'apparenza sembra pulita ma chissà che non ci sia disciolta qualche sostanza sospetta...".

"Insomma...basta!!! Spuff...mi fai bere l'acqua contaminata...vedi? Rispondi, ordunque...!!!".

"...Santa Paolina dal Venezuela...che ho fatto di male?...Ok. Le risponderei picche, che può andarsene per i fatti suoi e che amo una pazza, follemente tra l'altro, perchè ha un cespuglio in testa, è ciccettina, intelligente e mi fa fare anche un sacco di risate...e perchè ha un bel sorriso!". Il marito M. fa gli occhi da triglia.

"Oh, grazie amore, ricambio sentitamente...puff puff...però, mamma mia, che cosa ci è voluto per avere la risposta giusta!...Ora possiamo salire...puff puff...facciamo a chi arriva prima?".

Riflessione Ros-sastra: in effetti...perchè mai il marito M. dovrebbe farsi tentare da una donna bellissima e affascinantissima, quindi decisamente sgnacchera, quando ha sposato una tizia un po' primitiva nell'aspetto e anche squilibrata ma simpaticissima? E avventurosissima? E coltissima? E soprattutto...modestissima?

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Dicembre 2017
DLMMGVS
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Suggerimenti

Tag-cloud


Articoli collegati

Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk