Afrodita. Racconti, ricette e altri afrodisiaci

AfroditeIAQuando la Ros acquistò questo libro, alcuni anni fa, lo fece per due motivi, che non riguardavano nè la bravura della scrittrice, già famosa per La casa degli spiriti, nè perchè ne aveva sentito parlare in precedenza.

Ciò che la colpirono furono, in primo luogo, la raffinata impaginazione, con numerose illustrazioni e riproduzioni di dipinti, nonché citazioni e brani tratti da altri testi in un corpo di carattere corsivo ed elegante.

Insomma, è un libro piacevole anche da guardare.

La Allende riporta poi ricette, e tutto ciò che ruota attorno al mondo della cucina, per la Ros-sastra, è irresistibile. Il portafogli inizia il ballo di san vito nella borsa e deve alleggerirsi di qualche quattrino.

Afrodita. Racconti, ricette e altri afrodisiaci è un libro che per un'edonista, come la sottoscritta, è stata un'iniezione di linfa vitale.

Isabel Allende intraprende un viaggio, attraverso la magistrale scrittura che la contraddistingue, nel mondo dei sapori e dei sensi, con racconti che traggono spunto dalle tradizioni filosofico-letterarie indiane, giapponesi ma anche dagli scritti biblici, aneddoti della sua vita e ricette. Ogni storia si intreccia all'altra creando un armonico e accattivante percorso che cattura e affascina il lettore.

L'autrice sostiene che il piacere dell'erotismo e del cibo sono equivalenti, che il confine tra l'amore e l'appetito a volte è talmente sottile da annullarsi del tutto. Lei ci parla della Congiura degli aromi, delle Erbe proibite, messe al bando perchè afrodisiache, quali la menta, il prezzemolo, la cannella, la lavanda, delle Creature del mare, delle Salse e dei condimenti, ma anche di Filtri d'amore, di Liquori e champagne, di Frutti proibiti e Peccati della carne.

Sia nel testo che nell'ultima parte del libro, la Allende raccoglie ricette semplici da preparare, indicandone preparazione, dosi e tipo di ingredienti da utilizzare, senza dimenticare, alla fine, lo scopo amoroso del piatto. La Ros non ha sperimentato nessuna di queste pietanze ma anche la sola lettura di ogni procedimento è una delizia.

Ecco un esempio di ricetta afrodisiaca, definita dall'autrice un 'regale stimolo per la lussuria', ispirata all'omelette che l'imperatrice Caterina di Russia consumava ogni mattina per la sua colazione:

"Per due persone innamorate ci vogliono 5 uova non gallate appena deposte, mezza tazza di caviale beluga, possibilmente del Mar Baltico, 4 fettine sottili, ma saporite, di salmone affumicato norvegese, burro fresco di campagna, cipollotti tritati, sale, pepe, due cucchiaini di panna acida e, ovviamente, pane tostato. Rompi delicatamente le uova in un recipiente di porcellana fine - per eleganza, per nessun altro motivo - e sbattile leggermente con sale e pepe. Scalda il burro nella padella sacra di ogni buon cuoco e appena inizia ad assumere un colorino da pelle caraibica, versa le uova. Quando l'omelette è quasi cotta sotto, staccala con infinita dolcezza, sussurrandoglielo per convincerla, perchè se viene costretta perde la sua incantevole disposizione; metti nel mezzo i cipollotti e il salmone e piegala a metà, come se chiudessi un libro. Per girarla gli esperti muovono la padella con un avanti e indietro sincopato da buon ballerino e poi, con un brusco colpo del polso, la lanciano in aria e la recuperano rivoltata, così si indora bene da entrambe le parti, ma ogni volta che ci ho provato mi è caduta sulla testa. Queste capriole sono puro esibizionismo; nel fare un'omelette, come nel fare l'amore, conta più l'affetto della tecnica. Servila nei due piatti più belli che trovi, precedentemente scaldati in forno. Mettici sopra il caviale e di fianco il pane croccante appena tostato e la panna acida. Dopo una notte d'amore, questa è la colazione indicata per continuare ad amarsi per il resto della giornata".

Non trovate che la Allende abbia capito qual è la vera essenza della vita?

Con questa segnalazione la Ros partecipa al Venerdì del Libro, la magnifica iniziativa proposta da Paola di Homemademamma, dove troverete anche i link ai blog di altre amiche e i loro consigli per i migliori libri da leggere durante il prossimo fine settimana.

A presto e come sempre...buona lettura!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Settembre 2014
DLMMGVS
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog