Auguri di buona Pasqua e gratificazioni ros-sastre

Buona PasquaDa alcuni giorni la filosofa Ros è più pensierosa del consueto e forse, complice un po' di stanchezza, non riesce a mettere a fuoco le priorità delle cose da fare. La lentezza dei suoi movimenti si ripercuote anche nel cervellino, che prima di carburare borbotta, si ferma, poi riparte, con calma.

Non è improbabile che lei, nel bel mezzo di una baraonda in soggiorno, si soffermi a impilare in ordine di data le riviste del marito M. oppure, invece di pulire il bagno, indugi nel lucidare come una pazza il tappino in argento di un'insulsa lampada ad olio. Insomma, si perde nei dettagli e non riesce a concretizzare il necessario.

Che vorrà dire tutto ciò?

Secondo la Ros, il suo subconscio le sta dicendo di partire per una vacanza, e precisamente per un magnifico tour fra le città imperiali del Marocco, magari nel mese di aprile, magari quello a pagina Y del catalogo del tour operator X, che la filosofa conosce a memoria, magari ... ecco, appunto, magari ... Il suo subconscio ha le idee troppo chiare per non essere frustratissimo.

In questo post lei avrebbe voluto parlare di un fantastico libro da consigliare alle amiche per la festa di Pasqua ... e invece no. La Ros sono settimane che non riesce a leggere se non un paio di pagine a sera, per poi perdere conoscenza con la testa sotto il cuscino. Per cui, niente libro, anche per questa settimana, ma mica vi strapperete i capelli per tale imperdibile mancanza?

In questo post lei avrebbe voluto mostrarvi le sue spettacolari creazioni degli ultimi giorni, ossia porta cellulari di vari colori e decori e un porta aghi per l'angolo del cucito, e la faccia felice della signora T. quando vede entrare la Ros nel negozio, sapendo che incasserà un gruzzoletto e si sarà liberata di vari quadrati di feltro. E invece no.

In questo post la Ros aveva pensato di illustrarvi una delle ricette provate nei giorni scorsi e accantonata nella memoria della sua macchinetta digitale oppure lasciarvi allibite dalla bellezza di una foto scattata con la nuova macchina fotografica degli affiatati coniugi che, secondo il modesto parere ros-sastro, dovrebbe far mettere in posa i cibi da sola, far schizzare dai mobili le stoviglie più idonee e farvi esclamare "oh, Ros! Ma che pietanza straordinaria! E che classe i tuoi piatti, e i tuoi bicchieri, e i tuoi centrini...oh, Ros! Ma hai bevuto grappa stamattina per concepire simile beltà di portata?".... Lei però non ha mica avuto il tempo di mettere in riga la nuova macchina fotografica, impartendole ordini e dicendole "fai click!"?

In questo post la filosofa avrebbe voluto svelare il segreto dell'oggetto su cui sta lavorando il marito M. e immortalare lui nel pieno delle sue funzioni di falegname. Lo sposo si sarebbe arrabbiato a morte perchè, a differenza di sua moglie, che ha una faccia tosta che nemmeno un diamante, è schivo e riservato, ma l'immagine sarebbe stata di forte impatto emotivo... Il marito M., da vero maschio, con i bicipiti al vento, tutto sudato, che inchioda un'asse...una roba che si può vedere solo su Men's Health ... la Ros ciccettina, da vera papera, con il cespuglio al vento e senza abiti firmati che tenta di fare un'inquadratura decente con la digitale tascabile ... una roba che si può vedere solo su Topolino...

In questo marasma di "se", "avrebbe voluto", "forse" la Ros ha però due certezze.Inspiring blog award

La prima è ringraziare Pat del blog Beato chi, una cara amica blogger che ha voluto premiare la filosofa con L'Inspiring Blog Award.

Cara Pat, la Ros non ha parole per ringraziarti ma sa che potendo vi mettereste tutt'è due davanti ad una torta di cioccolato per festeggiare e ve la dividereste a metà ... questa sì che è sintonia e amicizia :-). Oltre al premio, la Ros si è commossa perchè è stata definita "fuori di testa"...mai epiteto fu più gradito. La filosofa ha sempre sostenuto che lei "normale" non vuole proprio essere, oltre al fatto che proprio non lo è, e Pat ha colto in pieno la vera natura ros-sastra :-D. Oh, Pat ... amica del cuore ... grazie!.

Dal regolamento si evince che la Ros dovrà dire 7 fattacci suoi e assegnare il premio a 7 blog che le piacciono.

Dunque, iniziamo dalle faccende private della Ros:

1) Quando suona la sveglia, la Ros si alza dal letto con gli occhi chiusi e va dritta in cucina. Sempre con gli occhi chiusi accende la macchinetta per il caffè preparata la sera prima. Continuando a tenere gli occhi chiusi, ritorna a letto e si riaddormenta per quei pochi minuti prima che la macchinetta fischi. Si rialza con gli occhi chiusi e la spegne. Poi apre un occhio solo. Dopo colazione, ritorna a letto per un altro quarto d'ora ed è capace di riaddormentarsi e riaprire gli occhi esattamente dopo quindici minuti. Dopo due ore dal trillo malefico, è perfettamente vigile.

2) La Ros non ha orecchio. Non è mai stata capace di suonare uno strumento musicale, nè di parlare una lingua straniera (leggi: inglese) con una pronuncia accettabile. Sghignazzava da sola quando tentava di comunicare con un'accigliata insegnante madrelingua.

3) Da studentessa universitaria la Ros-sastra ha preso lezioni di Braille da una dolce signora non vedente da cui andava una volta alla settimana per leggere ad alta voce qualche racconto. Ancora conserva i fogli e l'apparecchio. Si è sempre rammaricata che all'esterno sembrava che lei aiutasse la signora cieca mentre era il contrario, era lei a ricevere.

4) Alle scuole medie la Ros comunicò al pater familias di voler fare il liceo artistico perchè adorava disegnare, o l'istituto alberghiero, per cucinare tutto il santo giorno e studiare gli abbinamenti del vino con il cibo. Il padre si oppose ad entrambe le scelte perchè "il liceo artistico, non essendo il classico, è frequentato da ragazzi "strani" e l'alberghiero, non essendo il classico, non è una vera scuola". Dopo aver frequentato il liceo classico, la Ros è diventata sommelier e si è laureata in Filosofia, materia amata visceralmente al liceo classico e facoltà piena di gente "un po' strana". Nonostante tutto, la natura ha fatto il suo corso :-D.

5) A quattordici anni la Ros volle forare i lobi delle sue orecchie e decise che da uno per lobo sarebbe arrivata ad almeno 5 fori. Dopo il primo, per il quale lanciò un urlo in linea con la sua soglia bassissima del dolore, ha desistito dal fare gli altri 4.

6) La Ros, durante il suo lungo soggiorno in India, imparò da un'indiana a fare i tatuaggi all'henné e, tornata in Italia, in un periodo di estrema fissazione, si tatuò anche le zampette. Ancora oggi, che non pratica più quest'arte, la sua memoria olfattiva le fa sentire ancora il profumo dell'hennè nell'aria.

7) Spesso la Ros guarda film con suo marito. Dopo soli due giorni o non ricorda il titolo ma la trama sì, oppure ricorda il titolo e non la trama. L'associazione titolo/trama è sporadica e mai a breve termine. Lei, come alcuni vecchietti, ricorda trame e titoli relativi di film vecchissimi ma magari non quello visto la settimana prima.

Ora che la filosofa ha rivoltato se stessa come un calzino dovrebbe girare il premio a 7 blogger che lei adora. La tizia ha stilato un elenco equivalente all'intero blog-roll, accorgendosi tra l'altro di non aggiornarlo da un po', per cui non le è possibile nominare solo 7 amiche!! Lei le ama tutte le sue amiche/amici quindi, contravvenendo al regolamento, gira il premio a tutto il suo elenco.

La seconda certezza è che la Ros e il marito M. augurano una splendida Pasqua a chi legge da tempo questo diario ma anche a chi ci è capitato per caso. Lo sposo raccomanda di essere parchi con le porzioni e di praticare un po' di sana attività fisica per smaltire gli eccessi. La Ros-sastra, alle sue spalle, fa no con il ditino e vi strizza l'occhio... :-D.

Auguri e alla prossima!!!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Novembre 2017
DLMMGVS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk