Due buone letture

La chiave di tuttoDa troppo settimane Ros aveva accantonato la sua passione per la lettura, per dare priorità a doveri e a differenti piaceri. Poi l'impulso a riprendere in mano un libro, a portarselo dietro in borsa, per concedersi qualche momento di gioia e per soddisfare la curiosità anche al Tempio, è stato fornito da un duplice regalo.

Il marito M. ha con amore dato fondo ad un elenco che sua moglie gli aveva propinato per mesi, ricco di titoli che lei desiderava avere ma che non appartenevano ad un genere puramente letterario. Si trattava infatti di libri di cucina e cucito. Bellissimi, colorati, ricchi di idee straordinarie a cui attingere, con le consuete modifiche ros-sastre, ovviamente.

A questi testi ha aggiunto un racconto che lei gli aveva chiesto di scaricare per il suo kindle, scritto da una cara amica, Maris del blog Cara Lilli.

Il secondo regalo è stato invece del tutto inaspettato. Gli affiatati coniugi sono molto amici di una coppia con la quale si frequentano da parecchi anni. Lui è stato anche collega di lavoro, sia di Ros che del marito. Le loro uscite non sono frequenti, dal momento che vivono in città diverse ma, sicuramente sarà capitato anche a molti di voi, con i loro amici sembra che il tempo trascorso tra un incontro e l'altro sia sempre pochissimo, per quanto a volte passino in realtà mesi prima di rivedersi.

L'ultimo incontro è avvenuto durante le festività natalizie, quando F. e T. hanno raggiunto la Ros-sastra e suo marito nell'amena cittadina di A.. Serata di risate, racconti, confidenze, dinanzi a buon cibo, e bellissima passeggiata, incuranti del freddo intenso e del vento. Piccolo scambio di doni. L'amica T. è una creativa nella vera accezione del termine, niente a che fare con Ros che bazzica il mondo del feltro ma che non ha grandi abilità ad esempio con l'uncinetto o i ferri per la maglia. L'amica T. è incredibile e non c'è attrezzo che non conosca e non usi con maestria e padronanza. Ammirazione rossastra senza limiti!! Una sciarpa/collana in bianco e grigio è entrata in suo possesso e, come se non bastasse, il romanzo Mister Gregory, di Sveva Casati Modignani, con una dedica dolcissima.

Ecco scattate le molle per il periodo di letture forsennate rossastre!!

Iniziamo con il racconto di Maris, La chiave di tutto. Chiara e Alessandro, amici un tempo innamorati, quindi una storia di sentimenti che si aggrovigliano, che si evolvono, che cambiano e che non è sempre facile interpretare. La storia è molto avvincente, ti prende subito e se ti capita la seccatura di un'interruzione (o più di una come per la Ros al Tempio) la cosa ti disturba non poco. Poi, sarà che la lettrice in questione è piuttosto romantica e impaziente, ma fremeva sulla sedia per scoprire se il finale era quello che si aspettava oppure no. Voi adesso vorreste sapere se la Ros è stata soddisfatta dell'epilogo ma lei non ve lo dirà, vi invita piuttosto a scaricare il racconto e a gustarvi mezz'ora di buona lettura. In questa storia, tra l'altro, la seconda di Maris (che poi si chiama Maristella Bocciero :-)) dopo Il viaggio, anch'esso scaricabile in versione PDF o per kindle, lo stile dell'autrice, se la Ros può permettersi, è migliorato, appare più maturo e scorrevole. Insomma, davvero bello...!!

Mister GregoryLa seconda lettura ha richiesto qualche giorno in più, trattandosi di un romanzo di oltre 400 pagine. Primo libro della Casati Modignani letto da Ros, Mister Gregory l'ha tenuta incollata alle pagine. Un personaggio molto affascinante, la cui storia di snoda attraverso viaggi, in Italia e negli Stati Uniti, legami forti e complicati, esperienze di vita variegate e colpi di scena. L'autrice ha uno stile piacevole, chiaro, diretto. Forse solo sul finale ha lasciato che la storia prendesse un ritmo più rapido, a cui il lettore non era preparato. Il protagonista è un bambino cresciuto in una condizione di povertà, in una famiglia contadina, che da adolescente, ferito anche dalle scelte di vita dei suoi genitori, cerca il riscatto lasciando il suo paese sul delta del Po per approdare in America. La terra delle opportunità è con lui generosa. Dal carattere intraprendente e determinato, Gregorio diventa negli anni Mister Gregory, proprietario di catene alberghiere e miliardario. Nella sua vita intensa non mancano amori e successi ma un giorno anche lui commette un passo falso che pregiudica tutto ciò che ha conquistato in quegli anni di duro lavoro.

Gregory anziano è irresistibile, secondo il modesto parere di Ros. Signorile, sempre, generoso, comunque, audace, ancora, nonostante l'età avanzata. Una vita che sembra ormai incanalata in una routine un po' malinconica dopo tante avventure, subisce invece un nuovo inatteso cambiamento. Un incontro e una rivelazione e Gregory decide, a 80 anni, di voltare pagina.

Se la Ros potesse, cancellerebbe dalla sua memoria ciò che ha letto per ricominciare daccapo e tornare a stupirsi. O forse è molto più semplice correre in libreria per comprare altri libri della Casati Modignani e spronare Maris a rimettersi al lavoro ;-).

Buona lettura, sempre!!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Marzo 2017
DLMMGVS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog