Muffin ricotta e zafferano

Muffins alla ricotta e zafferanoCara Cristina, domenica mattina la filosofa Ros si è soffermata a pensare, la sua attività preferita, nella sua cucina, appoggiata ad uno dei suoi mobili.

Era piuttosto friccicarella e desiderosa di mettere le manine in pasta, aveva voglia di un dolcetto e di spargere aereo zucchero a velo, così, anche a caso, di sentire un profumo amico, speziato, che le evocasse ricordi d'Oriente.

Ha quindi associato immediatamente il pensiero di qualcosa di soffice, dolce e profumato...a te, al tuo delizioso blog Coccole di dolcezza e al tuo contest.

Visto che è possibile partecipare anche con più di una ricetta e c'è tempo fino al 31 marzo...perchè non proporti i muffin alla ricotta e zafferano?lo zafferano incontra ricotta e zucchero

Dodici fragranti muffin monoporzione, morbidi, cicciosetti e quindi che invitano al morso famelico, dall'aroma delicato e dal colore solare di questa spezia dorata. Una merenda che anche la Ros-sastra bambina avrebbe amato, più delle mitiche Girelle...!

Ecco come la pasticciera Ros ha sfogato il suo desiderio irrefrenabile di dolcezza...

Ingredienti per 12 muffin: 210 gr. di farina 00, 250 gr. di ricotta, 210 gr. di zucchero, 2 uova piccole o uno grande, 1 bustina di vanillina, 1 bustina di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, la scorza grattugiata di un limone non trattato, la scorza grattugiata di un'arancia non trattata, 3 o 4 gr. di zafferano (l'equivalente di 3 o 4 bustine).

composto di ricotta, zucchero e zafferano...una crema colore del soleProcedimento.

In una terrina mescolate bene la ricotta, lo zucchero e lo zafferano, fino ad ottenere un composto dorato, liscio e senza grumi, come nella foto. Già adesso la crema emanerà un meraviglioso profumo.

Unire la scorza grattugiata degli agrumi, la bustina di vanillina, la farina, i 2 tuorli. Con un frullino lavorate il tutto.alla crema mancano solo gli albumi montati a neve

Montate a parte i due albumi e il pizzico di sale a neve ben ferma e, con la pazienza di Giobbe, incorporateli al composto, con un movimento dal basso verso l'alto.

Ungete con un po' di burro lo stampo per i muffins e infarinate.

muffin pronti per essere infornatiDistribuite il composto negli spazi, cercando di livellare oppure sforzandovi di non creare un avvallamento laterale.

Perchè questa precisazione? Semplice, perchè l'imbranata pasticciera non ha prestato la dovuta attenzione a questa fase e ha ottenuto alcuni muffin un po' ingobbiti e pendenti da un lato. Le hanno ricordato le sue piante grasse, che poverine, per cercare la luce, sono tutte inclinate....muffin...pronti!

Infornate in forno già caldo a 160/170°, fino alla prova stecchino.

Una volta tolti dal forno, sformateli e lasciateli raffreddare su una gratella.

La Ros, che domenica bramava dalla voglia di sentire profumi, ha iniziato a spolverizzare lo zucchero a velo su ogni cosa, con il suo pratico barattolino di acciaio con i buchetti. Solo alla fine ha pensato ai dolcetti, disposti i muffin ros-sastri...meno uno :-Dartisticamente su un piattino dal marito M....

Carissima Cristina, nessuno dei dolci ros-sastri è alla pari con i tuoi (e realisticamente mai lo saranno :-D!), ma la pasticciera Ros ci ha provato anche stavolta a dedicarti una ricetta carina, dai caldi colori della Primavera.

Buon dessert e alla prossima!

download

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Marzo 2017
DLMMGVS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog