Pancake di patate con salsa di funghi

Fumante pancake di patate con salsa di funghiIl primo post ros-sastro del 2014 non poteva che essere una ricetta che rimanda al viaggio estivo degli affiatati coniugi, da intendersi come auspicio per una nuova elettrizzante partenza :-).

Ad agosto in Polonia, esattamente a Varsavia, l'adorabile coppia assaggiò il pancake di patate con salsa di funghi. Anzi, facendo un piccolo sforzo di memoria, l'"assaggio" (una porzione gigantesca) fu ripetuto ben tre volte.

Mentre mangiava, la Ros cercava di immaginare quali ingredienti componessero il piatto, per duplicarlo a casa sua. Scommetto che lo fate tutti/tutte voi che amate la cucina e avete uno spazio sul web.

Mai più pranzi e cene rilassate, mai più spignattamenti sereni, mai più commensali tranquilli che possono addentare il cibo senza una vostra minaccia a non proseguire prima della famigerata foto, ahah!! Un giorno la temeraria Ros-sastra chiederà a suo marito di scrivere un post dal punto di vista di chi subisce una compagna di vita che cucina e cuce e scrive e chiede ausili per tutte queste cose. Povera imbranacuoca, quel giorno :-D...

Tornando al pancake....il risultato di questo primo tentativo di scopiazzamento spudorato è stato soddisfacente. Solo un particolare dovrà essere modificato la prossima volta ma la chef Ros sa già come correggere il tiro!Impasto dei pancakes in padella...

Gli ingredienti sono per 3 pancakes di dimensioni normali oppure per due abnormi. La cuochina ne ha ottenuti 3, usando una padellina grande quanto il fondo di un piatto piano.

Dunque, iniziate pulendo circa 500 gr di funghi champignon a cui poi farete perdere l'acqua di vegetazione in una pentola con coperchio. Nel frattempo rosolate uno spicchio d'aglio in una padella con qualche cucchiaio di olio evo e godetevi il profumo delizioso del soffritto. Altro che Chanel qualunque numero, ahah :-D. Togliete l'aglio e aggiungete i funghi. Fateli saltare per qualche minuto, assieme a sale, pepe e una manciata di prezzemolo tritato.

La salsa che accompagnava i pancakes era a base di panna e molto pepata. La Ros ha tritato una manciata di funghi in una confezione di panna da cucina. Ha aggiustato di sale, aggiunto pepe quanto bastava a rendere piuttosto piccante la crema e insaporito ulteriormente con un paio di cucchiai di parmigiano. Ha acceso la fiamma e addensato la salsa, unendo alla fine alcuni funghetti tenuti da parte. La prossima volta, per rendere perfetta l'imitazione, i funghi si dovranno tritare ancora più finemente o addirittura usare la panna aromatizzata che si trova pronta in commercio, anche se i pezzettini microscopici sotto i denti non davano fastidio, anzi!

Pancake dorato...la salsa di funghi freme, ahah!Ingredienti per i pancakes: 60 gr. di fiocchi di patate oppure una patata di piccole dimensioni lessata e ridotta a purea, 30 gr. di farina 00, 3 uova, 125 gr. di latte, 1 cucchiaino scarso di lievito istantaneo per torte salate, 2 cucchiai di olio evo, 1 cucchiaino di succo di limone, sale, pepe. Sbattete le uova con sale, pepe, olio e latte. Unite i restanti ingredienti ad eccezione del lievito e rendete omogeneo il composto.

Per questa operazione la Ros si è servita del suo Bimby, senza il quale la sua vita da cuoca sarebbe grama e faticosa, e ha ottenuto in pochissimo tempo una crema liscia e senza grumi. Pensate a quanto tempo guadagnato per le vostre faccenduole quando si ha in cucina un apparecchio magico! Infine aggiungete il lievito in polvere. Ecco pronto l'impasto per i pancakes!

Prendete la padella, ungetela con pochissimo olio evo e versate un mestolo di impasto. Lasciate dorare il pancake e poi voltatelo con una paletta. L'ultima frittella si è spiaccicata su un lato della padellina e per rimediare la Ros ha tentato di ricomporla, rendendola inguardabile. Eppure era quella più bella, porca paletta!Iniziamo a comporre il piatto..!!

Quando si cucina per il blog, come la Ros diceva all'inizio del post, si cerca di riservare le cose riuscite meglio per la foto. L'ansiosa donna si rilassa solo quando la macchina fotografica viene riposta e la foto del piatto è riuscita bene. Stavolta il pancake migliore ha subito un incidente di percorso ed è stato sostituito da suo fratello, quello magrolino ;-). Ciò non è esattamente in linea con le preferenze della sottoscritta, che tende sempre a scegliere l'abbondanza, ma tant'è!! E' il sapore ciò che conta e quello era buonissimo!

Servite il pancake con la salsa di funghi molto calda e...buon appetito!!

P.S.1: buona befana a tutti :-).

P.S.2: "scusami, o marito M., per averti stressato con la foto e averti fatto attendere uno sproposito per riscaldare di nuovo il pancake e non farti mangiare un freesby :-D...però ti amo :-))))) e grazie a questo tu mi perdonerai sempre, mi aiuterai ogni momento e mi sopporterai all'infinito :-D. Fine dalla minaccia, ahah ;-)!!".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Marzo 2017
DLMMGVS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Suggerimenti

Tag-cloud


Articoli collegati

Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog