Crespelle di farro con pesto di rucola alla nocciola e carote

Crespelle di farro con pesto di rucola alla nocciola e caroteSalve a tutti voi, amici e amiche!!!

Oggi nella cittadina di A. c'è finalmente un po' di sole ma nei giorni scorsi è piovuto tanto...il mese di luglio più bizzarro che Ros ricordi, però anche uno dei più belli che lei abbia trascorso. E non è tanto per dire...nelle ultime due settimane ci sono stati un evento non proprio piacevole ma dal risvolto positivo e una splendida notizia.

Il marito M. la settimana scorsa si è recato in ospedale per un piccolo intervento chirurgico, da tempo rimandato ma ormai necessario, che si è risolto molto bene. Adesso lo sposo è a casa per la convalescenza, più sereno, senza pensieri, a rigoroso riposo.

Sua moglie ne ha approfittato per metterlo all'ingrasso, cucinando da mattina a sera pranzetti succulenti...tanto lui non può scappare, né opporsi, ahahah!!

Comunque, la felicità di questi giorni è dovuta solo in parte al buon esito dell'operazione.Pesto di rucola alla nocciola

Esattamente il giorno prima del ricovero il marito M. ha ricevuto un sms dalle sue due amiche/colleghe A. e F. che si dichiaravano "felicemente in lacrime" e si congratulavano con lui. L'oggetto di questo gaudio commovente non era specificato. L'affiatato coniuge ha riletto l'sms un paio di volte e deve aver pensato che le due avessero bevuto superalcolici per l'intera notte. La sua risposta, laconica e freddina, è stata "Grazie care, a presto".

"Sarà mica che sono "felicemente in lacrime" per l'intervento chirurgico? Che carine ma...forse un po' esagerate..." ha poi detto a sua moglie.

E invece no!!! Una meravigliosa notizia era giunta alle amiche, ignare che l'ultimo a venirne a conoscenza sarebbe stato proprio l'interessato :-).

Il meraviglioso arancione delle carote...Dopo anni e anni trascorsi:

a) ad alzarsi alle 5 del mattino per prendere il bus delle 6.20, che d'estate può essere anche vagamente piacevole ma d'inverno, con temperature anche inferiori allo 0, un po' meno

b) a viaggiare sui succitati bus pieni di gente e qualche blatta clandestina

c) a scapicollarsi, una volta giunto a destinazione, per prendere altri due mezzi pubblici per arrivare al lavoro in tempo

d) a perdere, fra l'andata e il ritorno, dalle 4 alle 5 ore del proprio tempo

e) a saltare i pasti

f) a non vedere sua moglie per l'intera giornata e vivere tranquillo per 12 ore al giorno :-DLa prima crepe in cottura

il marito M. ha finalmente avuto il trasferimento nella cittadina di A.!!! E la sede di lavoro è a venti minuti da casa, in città, ma fra vigneti e vigneti e vigneti. Non è meraviglioso? Ros sta saltando di gioia da giorni!!! Anche il marito lo farebbe se non fosse impossibilitato :-D. ma non potendo andarsene in giro a saltellare sta compensando con ricorrenti sogni di lui che, mentre cammina per strada, mentre guida un tir, mentre si lancia con un paracadute, dice a tutti "sapete che ho avuto il trasferimento vicino casa?" :-D. La felicità trova sempre il modo di venir fuori... :-).

Ora capirete bene perché Ros è sparita da vostri blog e dal suo, tante cose da fare ma anche tante, troppe distrazioni.

Per festeggiare questo cambiamento di ritmi e di vita, suoi e del suo sposo, lei vi propone un'ottima ricetta tratta dal bellissimo libro di cucina vegetariana che suo marito le aveva regalato qualche settimana fa (un libro delizioso anche a vedersi, con tutti quei fiorellini in copertina :-)), dal titolo Piatti vegetariani all'italiana, collana Il cucchiaio d'argento, uscito fresco fresco dalla libreria a metà maggio.

Composizione delle crepes...La ricetta scelta è quella delle Crespelle di segale con pesto di rucola e carote, diventata fra le mani ros-sastre Crespelle di farro con pesto di rucola alla nocciola e carote :-).

Ingredienti: 60 gr. di farina di farro, 60 gr. di farina 00, 2 uova, 250 ml di latte, 1 cucchiaino di aceto di vino bianco, 6 carote, 150 gr. di squacquerone (sostituito dalla robiola che nella casa filosofica non manca mai), 1 mazzetto di rucola al netto degli scarti o una confezione di quella già lavata e asciugata, una manciata di nocciole, 40 gr di parmigiano (per Ros, pecorino), uno spicchio d'aglio, olio evo, sale q.b..

La prima operazione è mescolare il cucchiaino di aceto nei 250 ml di latte, lasciando riposare per dieci minuti. Versare poi in un robot da cucina il liquido e aggiungere le due farine, 2 cucchiai di olio evo, le uova e un pizzico di sale. Quando la pastella è ben amalgamata lasciare riposare per una mezz'ora.

Durante questo tempo potete occuparvi del pesto e delle carote.Il bellissimo libro che Ros vi consiglia caldamente di comprare!!

In un mixer tritare finemente pecorino, nocciole, sale. Il pesto di rucola, grazie al gusto un po' pungente della verdura, può essere preparato senza l'aglio, con grande beneficio della vostra vita sociale. Aggiungere olio evo abbondante e la rucola. Tritare il tutto...il vostro pesto è pronto. La sostituzione dei classici pinoli con le nocciole vi sorprenderà :-). Se vi avanza potrete conservarlo in frigo, coperto di olio, in un contenitore con coperchio. E' squisito per condire la pasta, magari con l'aggiunta di un formaggio cremoso, o per una bruschetta.

Tagliare le carote a pezzettini e saltarle per qualche minuto in padella con uno spicchio d'aglio, olio evo e un pizzico di sale. Devono essere cotte ma non sfaldarsi. Spegnere la fiamma e prendere un padellino per fare le crespelle. Ungetelo con pochissimo olio e quando è caldo versare il primo mestolo di pastella. Quando la crespella è cotta, voltatela e farla cuocere anche sull'altro lato. Proseguire fino ad esaurimento del composto.

E' arrivato il momento di comporre le crespelle. Farcire ognuna con robiola ammorbidita con qualche cucchiaio di latte, un po' di pesto di rucola e qualche dadino di carota. Disporre le crespelle in una pirofila leggermente unta, coprirla con un foglio di alluminio e infornare in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti. Servire calde.

Erano buonissime....buon appetito e alla prossima ricetta!

Ros, felice :-)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Dicembre 2017
DLMMGVS
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk