Sartù di riso e melanzane

Sartù di riso appena sfornato"Quanto ho mangiato in questi tre giorni...e ho pure bevuto...e se mi peso adesso la bilancia urlerà?".

Ecco il pensiero di Ros lo scorso martedì mattina, mentre sgusciava fuori dal suo lettino per andare a fare colazione..ovviamente.

Il lungo ponte ha visto un allegro pranzo con amici, di quelli di vecchissima data con i quali puoi parlare di tutto, ricordare, ridere e anche intenerirti, e uno romantico con il marito M., di contorno ad una bella passeggiata, sotto un sole caldo e un cielo terso, più i consueti spuntini, le ricche prime colazioni dei giorni di festa, oltre alle cene quotidiane.

Un tour de force, con un odore di buon cibo che non si sentiva da mesi nella casa degli affiatati coniugi.

Come per molte di voi, cucinare per la Ros-sastra non è mai faticoso, c'è una tale gioia nel preparare, impastare, pesare gli ingredienti, infornare, che non si sente la fatica o almeno lei la sente sempre quando tutti sono andati via. Allora sì che si abbandona sul divano, magari con un avanzo nella mano :-D.Trito di melanzane e cipolla in padella

Nonostante tutto Ros non è ingrassata nemmeno di un grammo. La bilancia non ha rischiato la vita, con un lancio dalla finestra. Sarà che la mousse al cioccolato è miracolosa? O che le melanzane e le zucchine restino sempre ortaggi depurativi, benché fritti? O che una bottiglia di Limoncello di Sorrento sparita in un'ora faccia volatilizzare anche le calorie ingurgitate prima? Certo che il metabolismo è proprio strano, non si capisce nulla. Ad ogni modo Ros è tornata a dieta, fino a domani, quando ci sarà un'altra cena con amici :-D. Fino ad allora...insalate e frutta...

Vi chiederete perché proporre quindi questa ricetta che di dietetico non ha proprio nulla. La risposta è questa: è fantastica per smaltire un'unica, solitaria, melanzana che trotterella sul ripiano del vostro frigo e perché è squisita, da provare o rifare fra un po' di tempo. Ros la consiglia vivamente!!

il riso nelle melanzane ben rosolateIngredienti per 3 porzioni: 250 gr. di riso, 1 melanzana tonda, 1 cipolla, 130 gr. di scamorza o mozzarella, parmigiano grattugiato, 2 uova, basilico, olio evo, sale, pepe.

Procedimento: lavate, asciugate e spuntate la melanzana. Pulite la cipolla. Tagliate a pezzi grossi entrambi gli ortaggi e tritateli in un mixer da cucina. In una grande padella fate scaldare olio evo quanto basta a rosolarvi il trito di melanzane e cipolla, girando spesso, e insaporendo con sale, pepe e basilico spezzettato. Dopo circa venti minuti spegnete e mettete da parte.

Nel frattempo lessate il riso in abbondante acqua salata e toglietelo molto al dente, bloccando la cottura con acqua fredda. Trasferitelo nella padella con la melanzana tritata e mescolate molto bene, poi versate il composto in una grande ciotola.adesso dovete solo infornare :-)

In un piatto sbattete due uova, con un pizzico di sale. Unitele al riso con le melanzane e aggiungete una generosa spolverata di parmigiano grattugiato e la scamorza a pezzetti. Ungete una teglia e cospargetela di pangrattato. Versate il composto e livellatelo con una forchetta. Altro giro di pangrattato e via in forno preriscaldato a 180°, per circa 40 minuti.

La chef Ros consiglia qualche minuto di grill prima di sfornare, così di formerà una bella, scrocchiarella crosticina :-).

Buon appetito e alla prossima ricetta!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Settembre 2017
DLMMGVS
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog