Stoccolma. 5.a parte. City e mercati coperti Ostermalm e Hötorgshallen

Stoccolma dal mareIl cognato R. in pubblico, Bubbino in privato, senza esitazione alcuna, condusse i suoi compagni di viaggio nel posto giusto per un pranzetto tipicamente svedese, non solo per il cibo ma anche per la location: il mercato coperto Ostermalm. In questo posto splendido si alternano take away a banchi di salumi o di pasticceria. Ovunque ti giri un tripudio di colori e profumi. La viaggiatrice filosofa Ros avrebbe messo il dito sulla panna e le creme di ogni dolcino esposto.

Mercato OstelmalmQualche turista e molti svedesi pranzavano durante la pausa dal lavoro. In questo Bubbino ci aveva azzeccato, la calca c'era davvero! I 4 si misero in fila per potersi accaparrare uno sgabello. Bubbino, impaziente, lasciava la fila di continuo per sbirciare la varietà dei cibi, per riportare ai compagni di viaggio le percentuali aggiornate al secondo sui piatti più gettonati e per non lasciarsi cogliere impreparato al momento dell'ordinazione.Cotoletta...svedese

Arrivato il loro turno, i 4 presero posto. La socia/sorella andò in crisi perchè le pietanze superavano tutte le 1500 calorie, la socia/filosofa si beò perchè le pietanze superavano tutte le 1500 calorie. Questione di prospettive. Bubbino e la filosofa Ros vollero fingersi svedesi (adottati) e ordinarono le famose polpettine con salsa al cetriolo e il solito purè. Bubbino abbondò pure con la marmellata al mirtillo che la cognata, che non ama l'agrodolce, rifiutò di provare. Il marito M. e la socia/sorella dirottarono su una cotoletta gigantesca con patate al forno. Il marito M. mangiò la sua gigantesca cotoletta più la metà di quella della socia/sorella. La cosa carina è che acqua con fette di limone e salsine varie sono sul bancone e alla portata di tutti. Gratis. Ovviamente il marito M., il cognato del cuore e la filosofa Ros ordinarono tre birre, chiaramente la socia/sorella optò per l'acqua al limone. Se considerate che il prezzo era ottimo, non fatevi scappare il mercato coperto Ostermalm, se andate a Stoccolma!Una via della City

Con il pancino pieno, i 4 poterono dedicarsi alla visita della città serenamente, ammirando il Teatro dell'Opera, il complesso Rosenbad, sul canale Strömmen, sede del Governo e del Consiglio municipale, l'obelisco di vetro eretto nel 1972 a Sergels Torg e girare per tutte le vie della City. Il marito M. e il cognato scattarono foto anche ai lampioni e le mogli si ritrovarono spesso a sorpresa obiettivi davanti al naso.

Obelisco di vetro a Sergels Torg Bubbino fu tranquillo fino alla successiva strategica programmazione. Ore 18.

“Ragazzi...fermiamoci e facciamo il punto della situazione. In Svezia si mangia presto...quindi sarebbe il caso di fermarci a cena in questa zona".

"Perchè proprio quì?" chiesero i 3 compagni di viaggio.

"Mah...casualmente...che fortuna incredibile...a volte non sai nemmeno come sia possibile camminare tanto e trovarti proprio dove avevi pensato di cenare...siamo all'ingresso del multi ristorante al coperto Hötorgshallen, dove ci sono per l'appunto solo ristoranti, dal messicano al thailandese, dallo svedese al...".

"Da quando sai di questo multi ristorante, Bubbino?" chiese la viaggiatrice filosofa Ros, un po' sospettosa.

"Mah...lo avevo letto...prima di partire in verità, sai mi sono documentato. C'è una grande scelta e i prezzi sono davvero vantaggiosi. Però è stato un caso che ci siamo fermati proprio quì...".

"Ma non sei stato tu a guardare nervosamente l'orologio dalle 16 fino ad ora, dicendoci dove era meglio girare per raggiungere i punti più suggestivi della City? E non sei stato tu a dirci di prendere il bus e scendere proprio quì?" incalzò la socia/sorella.

"No, non mi pare" mentì Bubbino.

"Ragazzi, il posto è fantastico e poi è vero che in Svezia si cena presto. Bambole, scegliete voi cosa mangiare. R. alias Bubbino, bravo! Ottima scelta..anche se del tutto casuale!" intervenne il negoziatore M..

Con un Bubbino felice alla guida del gruppo, i 4 entrarono e mangiarono l'hamburgher più buono della storia degli hamburgher e bevvero tanta birra buonissima. Volete dare uno sguardo alla felicità del cognato del mio cuore e ai piatti del giorno? Cliccate quì. E alla prossima tappa...

Per la sesta parte, clicca quì.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Marzo 2017
DLMMGVS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog