Un saltello...nel Cilento!

S. Maria di Castellabate - porticciolo Ultimamente la filosofa Ros ha dei sospetti. Il suo spiccato intuito capta segnali che sembrano inequivocabili. Il dubbio si sta insinuando in lei in modo sempre più incisivo.

Volete sapere cosa teme la donna con il cespuglio in testa e un libro in mano?

La sfiga, la sorte un po' avversa che, negli ultimi tempi, è pronta a romperle le scatole.

Lo scorso fine settimana, il marito M. e la sua sposa decisero di trascorrere due giorni in un bel casale nel Cilento, così da farci scappare pure un bagnetto e una sbirciatina a Castellabate, dove è stato girato il film Benvenuti al Sud.

Giunti sul luogo, il casale si materializzò dinanzi ai loro occhi in tutta la sua bellezza. Aggiungete un magnifico panorama, il silenzio, una splendida giornata di sole e il mare azzurro in lontananza. Insomma, davvero niente male!

La filosofa Ros, per l'occasione, sfoggiava un grazioso prendisole color arancio, che magnificamente si sposava con le lentiggini e la splendida chioma arruffata, ed un paio di infradito da spiaggia in pura plastica anch'essi color arancio (altrimenti la classe dove la mettiamo?), impreziositi da finte pietruzze color crema. Una chic-cheria non da poco...

Mollato il borsone al casale...via al mare! Gli affiatati coniugi, in compagnia del cognato Bubbino e della socia/sorella M., cercarono un lido e si prepararono ad un tuffo nel mare blu.Tramonto da Montecorice

La filosofa Ros, dopo la solita approssimativa spalmatina di protezione solare, tentò subito di lanciarsi fra le onde, con la grazia che la contraddistingue. La sciagurata non sapeva però che il fondale era sassolinosissimo e che a fine giornata avrebbe necessitato di un paio di pattini a rotelle. Gli eleganti infradito con le finte pietrine color crema in acqua furono praticamente inservibili ma lei sguazzò felice, nonostante i sassolini assassini.

Dopo un bagno di circa due ore la cara Ros decise di stendersi sul suo lettino per una meritata pennichella. Mentre Morfeo faceva il suo ingresso in spiaggia, la proprietaria del lido chiese ai due sposi, proprio a loro non a qualcun altro, di cambiare ombrellone per un disguido con le prenotazioni. I due sfigati furono retrocessi di due file. Il sonnellino, ingiustamente spezzato, se ne andò per i fatti suoi assieme a Morfeo e non fece più ritorno.

Dopo il mare, passeggiata lungo il corso di S. Maria di Castellabate per un frappè. Ros nel primo pomeriggio aveva già assunto il colore dei gamberi bolliti. Il prendisole arancio ormai era indistinguibile dalle pelle Ros-sastra, sul cespuglio non si poteva posare lo sguardo e i piedini malconci, coadiuvati anche dalla suola in plastica incandescente degli infradito, erano da buttare via.

Panorama dal borgo di Castellabate Al momento dell'ordinazione al bar la filosofa Ros, agognando una bevanda fresca, scelse il gelato gusto pesca per un mitico frappè e la socia/sorella si...associò. Il barista presumibilmente non preparava frappè dall'assunzione, avvenuta nel lontano 1980, e ne servì uno completamente liquido e al sapore di latte, l'altro troppo denso, in pratica gelato sciolto. L'intento fu comunque raggiunto e dopo la rinfrescante sosta i 4 si avviarono al casale.

La camera degli affiatati coniugi era molto graziosa ma aveva in serbo per loro varie simpatiche sorprese. Tempo un quarto d'ora e la filosofa Ros e il marito M. pensarono di essere sul set del film La casa dei nostri sogni, dove nulla di ciò che all'apparenza sembrava perfetto era funzionante o in buono stato. L'ispettrice Ros, dopo minuziosa perlustrazione, accertava che il condizionatore non era stato pulito nemmeno all'epoca del montaggio e quindi non si sarebbe potuto accendere, che la doccia era intasata e che, grazie a una crepa, si sarebbe allagato il bagno, cosa che infatti avvenne di lì a poco, che la stanza a mano a mano che il tempo passava assumeva sempre di più le caratteristiche di un forno a 200° e che le pareti, evidentemente dello spessore di 5 mm, non garantivano la benchè minima insonorizzazione.

Ma si era in vacanza...pazienza!! La cena servita sotto le stelle, innaffiata da vino bianco e chiacchiere, li ripagò di tutto, benchè anche su questa la pignola Ros avrebbe da dire.

Gli sposi innamorati si addormentarono di botto. A metà notte si svegliarono sudati da fare schifo e il marito M. fu martoriato dalle zanzare fino al mattino. Belli, freschi e riposati...ehmmm...si presentarono alle 8 a far colazione e attesero ben tre quarti d'ora che qualcuno si facesse vivo. Al momento del conto scoprirono altresì che per due bottiglie di acqua e una bottiglia di vino bianco gli erano stati spillati decisamente troppi soldi. Certi di non rivedere mai più il casale, essi salutarono i gestori con un "a non rivederci e tante cose!".

La filosofa Ros, di colore rosso corallo, raggiunse la spiaggia con il parentame. Dopo un rapido bagnetto, indossò un delicato e raffinato copricostume bianco con suggestive conchigliette e si aggrappò all'ombrellone per il resto della mattinata, onde evitare di prendere fuoco.Piazzetta di Castellabate, set del film Benvenuti al Sud

Prima del ritorno a casa, fu consumato dai 4 un pranzetto delizioso (per una foto delle pietanze, cliccate quì). Come è vero che dinanzi ad un bel piatto, sotto un pergolato ventilato, ogni cosa assume una connotazione positiva e ottimistica. La filosofa Ros riprese il suo buonumore e affrontò con spirito e interesse la visita al borgo di Castellabate dove, ad ogni angolo, trovate un cartellone con le foto scattate durante le riprese del film Benvenuti al Sud. Queste due parentesi rappresentano la parte ben riuscita della breve vacanza.

Gli sposi filosofici rividero la loro magione dopo un luuuuuuunghissimo viaggio nel traffico e sotto al sole. Aperta la porta di casa, i due si accasciarono sul divano, si guardarono negli occhi e romanticamente si dissero "e se rimanessimo a casa per le vacanze estive?".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Marzo 2017
DLMMGVS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog