Aria di...Colonia!

Duomo di Colonia...quello che è riuscito a entrare nella foto!!Cosa vi viene in mente di fare se scovate in fondo al frigorifero mezzo limone che pure a premerlo con una tenaglia non esce nemmeno una goccia? Lo buttate e pazienza...mica vi potete suicidare per mezzo limone rinsecchito?

E se invece vi rammaricaste fino allo struggimento? Forse qualcuno che vi è vicino e molto sincero, vi direbbe "tu, sì, proprio tu" con un indice rivolto verso di voi "non stai bene con la testa!".

E avrebbe ragione...

Ecco, quando la filosofa Ros si è accorta di aver raggiunto questo stadio, è corsa al PC e ha cercato dove andare a piantare le tende per qualche giorno, che lei si rilassa solo gironzolando in un aeroporto, su un treno o a piedi in città sconosciute.

Ha snocciolato tutte le possibili mete al marito M. che, con occhio vacuo, l'ha lasciata sfogare per mezz'ora prima di interagire e decidere con lei che la prima tappa del loro viaggio sarebbe stata Colonia, a nord del Reno, da dove avrebbero potuto anche visitare un altro paio di posti interessanti. La studiosa Ros aveva segnato Colonia nel suo chilometrico elenco di posti nel mondo dove un dì mettere le zampe, per il suo famoso Duomo, in stile gotico, altissimo e tra i più visitati in Europa.

Dopo una levataccia allucinante, domenica 19 ecco i due sposi, trolley muniti, affrettarsi al check in dell'aeroporto della metropoli e volare verso la Germania.Altra veduta del Duomo di Colonia

La Ros-sastra, comprati due romanzi gialli alla libreria dell'aeroporto, ormai una prassi consolidata, ha dormito per l'intero volo senza avere il tempo di aprire una pagina. Il marito M. ritiene fondati i sospetti che sua moglie sia affetta da narcolessia, perchè dopo un secondo dalla fine di una conversazione passa immediatamente alla fase REM, senza pausa nè sonnolenza preparatoria, e nonostante scomodissime posizioni o contesti poco raccomandabili. Insomma, una garanzia come compagna di viaggio senza eguali.

Una volta atterrati, i due hanno perso una buona mezz'ora per attendere il comodo treno che dall'aeroporto di Colonia-Bonn li avrebbe condotti alla stazione centrale della città in soli venti minuti.

Appena scesi, ecco dinanzi a loro il Duomo, in tutta la sua imponenza. Gli affiatati coniugi hanno sollevato la testa di un bel po' per poterne vedere la guglia più alta e hanno avvertito un immediato feeling con le formiche, dinanzi a tale maestosità.

La Ros ha preso subito la rincorsa per entrare, lasciando il bagaglio incustodito e dimenticando all'istante che sarebbe stato preferibile andare prima in albergo. Lei è fatta così, distratta e frettolosa. Il marito M. lo sapeva benissimo prima di sposarla, quindi non ha più titolo per lamentarsene, ma ha dovuto fermarla e trascinarla via, complice anche la fame e un caldo tunisino.

Tasso di umidità a Colonia il 19 agosto 2012: 97%. I due boccheggiando hanno assaltato un venditore di hamburger per placare l'appetito, accorgendosi solo dopo che l'igiene del locale era un po', diciamo così, carente, ma ormai...era troppo tardi. Nessun agente patogeno è comunque riuscito a intaccare la salute di ferro dei due viaggiatori, grazie a Dio.

un angolino di ColoniaDopo lo spuntino, i due sono corsi in albergo, hanno mollato il trolley, fatto una rigenerante doccia per poi tornare a sentirsi fradici appena asciugati. La camera assegnata agli sposi, munita di uno dei primi prototipi di ventilatore, aveva una temperatura interna di 40° e il tasso di umidità di cui sopra.

La sposina Ros, ben nota piantagrane, ha cercato subito il conforto del marito M. affinchè chiedessero un cambio di stanza e lui, con la fronte imperlata di sudore, ha immediatamente condiviso la proposta coniugale. Chiaramente, mai la filosofa Ros si era sognata durante un viaggio di disfare il bagaglio, tranne che in questo caso. I due, con le braccia cariche di vestiti, sono scesi di due piani e, lanciando tutto sul letto, sono corsi ad abbracciare il rumorosissimo condizionatore che li avrebbe accompagnati durante il loro soggiorno, stordendoli ma rinfrescandoli dal micidiale bollore esterno. Uno dei portieri, anche lui sudato da fare schifo, ha asserito che mai, a sua memoria, c'era stato un simile caldo a Colonia. In effetti, in tutta la città, i due non hanno mai trovato un locale condizionato. E' evidente che i coloniesi non ne hanno mai avvertito la necessità, fino a quando la Ros-sastra non ha fatto capolino sul lungo Reno.Un locale da non perdere a Colonia: Max Stark

Usciti per un primo approccio alla città, i due hanno passeggiato per il centro e constatato che il Duomo, poverino, perde molto per essergli stata affiancata la stazione e soprattutto per la mancanza di un restauro che ne riporti alla luce il biancore della pietra. Così alto e scuro, è davvero ancora più imponente! Rimandando la visita dell'interno all'indomani, gli affiatati coniugi hanno concluso la prima giornata di permanenza a Colonia con una cenetta fantastica. Grazie al suo inseparabile tablet e alla disponibilità del wi-fi nel loro albergo, il marito M. ha scovato una birreria a pochi passi dal centro frequentata solo da tedeschi.

Ros alla vista del suo schnitzel con funghi e patate...I due, mimetizzati alla perfezione con gli autoctoni, hanno mangiato una porzione enorme di schnitzel con una salsa di funghi e patate fritte. Ad ogni bicchiere di birra che il cameriere portava, essi all'unisono dicevano "Ja", solo per sembrare ancora più tedeschi. Conclusione: nove birre. La Ros-sastra era su di giri già dopo la terza. Alla vista del piatto, l'edonismo filosofico ha avuto un'impennata senza precedenti. La foto è un po' sfocata ma rende l'idea dello stato di beatitudine della filosofa, non si poteva non inserirla. Correte in questo locale se andate a Colonia!!!

Dopo cena i barcollanti coniugi sono andati a nanna per essere pronti l'indomani ad affrontare la visita del Duomo e della città!

 

Per la seconda parte, clicca quì.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Ottobre 2017
DLMMGVS
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog