Bruges...e ci scappa sicuramente un bacetto

Su uno dei canali di BrugesSe qualcuno di voi ha solo sentito parlare di Bruges, magari ha letto il thriller Il ragazzo di Bruges di Gilbert Sinoué o visto il film "In Bruges - la coscienza dell'assassino", ma non l'ha mai visitata, allora ecco che Ros è prontissima a stuzzicare la vostra curiosità, perchè vedere questa cittadina belga è tra le cose da fare assolutamente nella vita.

I motivi sono principalmente tre: si tratta della città medievale meglio conservata d'Europa, è la più romantica, forse più di Venezia, ed è la più visitata del Belgio, ovviamente.

A questo gli affiatati coniugi aggiungono che, fra i loro viaggi, in cui hanno visto altre deliziose città sull'acqua, Bruges è pari merito con Colmar, in Alsazia, vista tra l'altro in periodo natalizio quindi uno spettacolo di luci e magica atmosfera, ma inferiore a nessun'altra.Passeggiando per Bruges

Insomma, afferrate il vostro lui o la vostra lei è partite all'istante per un fine settimana all'insegna dell'amore, delle frasi sdolcinate, degli sguardi da pesce lesso, dello sbattito di ciglia e del cuore palpitante. Vi saliranno gli zuccheri, non solo nel sangue, vi sentirete melensi e sdolcinati ...

La gita in barca consente di fotografare da un'altra prospettiva...Da Bruxelles raggiungere Bruges è piuttosto facile, ci sono treni che partono almeno ogni 20 minuti, mezz'ora, e nel weekend potrete usufruire di uno sconto sostanzioso sui biglietti.

Gli affiatati coniugi, dopo la solita oscena prima colazione, si sono affrettati alla stazione per prendere almeno un posto a sedere sul primo treno in partenza, visto che il viaggio dura un'ora circa. Giunti al binario...gnometti e gnomette vestite da Scout a perdita d'occhio. I due...proprio la gita di gnomi belgi dovevano beccare? Una stazione in subbuglio....Ecco la bella piazza di Bruges

Strategicamente gli sposi si sono posizionati all'estremità del treno e sono riusciti ad accomodarsi, così almeno hanno potuto guardare il paesaggio durante il percorso in tutta comodità. In lontananza urla e risate. Un treno in subbuglio....

Ros, durante l'attesa del treno, ha osservato gli gnomi in azione per un po' di tempo e ha constatato ancora una volta che le bambine sono autoritarie e vanitosissime nella maggioranza dei casi, mentre i bambini sono più cedevoli, silenziosi, accondiscendenti dinanzi a una sottana...dei languidi polli insomma... Ma i feromoni sessuali sono attivi già a 7 anni?

Bella veduta della piazza di BrugesScesi dal treno, basta seguire la scia di persone che si dirige con una piacevole passeggiata verso il centro storico della città...già rimarrete rapiti dalla bellezza degli edifici, dalla cura del verde, dal fascino dei canali.

E subito vi verrà voglia di scattare una foto, anche se il meglio deve ancora venire.

E subito vi verrà voglia di salire sulla prima barca per un giro romantico, anche se di romantico avrà ben poco perchè non sarete soli, voi e la vostra metà, ma sarete probabilmente seduti uno dietro l'altro, stipati fra due dozzine di altri cristiani e ciò non toglie che un bacetto ci scapperà :-D.Un ponte su uno dei canali di Bruges

E subito vi verrà voglia di fermarvi sotto ogni casa, per capire se i fiori ai davanzali sono finti, di pura plastica, o incredibilmente veri.

E subito vi verrà voglia di tradurre qualche autoctono cartello ma non capirete un accidente perchè è scritto in fiammingo, dialetto che somiglia più all'olandese che al francese, e quindi vi rassegnerete a questa mancanza.

Molte case della città di Bruges sono ricoperte di ederaPoi arriverete nella piazza principale di Bruges, il Markt, dove svetta il Belfort, la torre campanaria, e a quel punto, senza troppi pensieri, vi converrà solo passeggiare fra le sue vie e ammirare quegli edifici bellissimi, davvero ben conservati, la Stadhuis del XIX secolo, il municipio più antico di tutto il Belgio, la cattedrale gotica del Santissimo Salvatore, il Groeninge Museum, ricca di opere d'arte fiamminghe, il Palazzo del Tribunale Provinciale e le ex case private dei mercanti e delle corporazioni, oggi occupati da bei negozi e ristoranti.

Dovete sapere che la bellezza intatta di Bruges, da secoli, è dovuta paradossalmente a un evento naturale che al momento fu disastroso per l'economia e il benessere della città. In passato Bruges aveva un accesso diretto con il mare del Nord, distante solo 13 Km, attraverso vari canali navigabili e l'estuario dello Zwyn. Raggiunse la sua massima prosperità economica nel XIII secolo, quando divenne Libera Repubblica e iniziò a controllare il commercio dei tessuti di tutto il Nord d'Europa, entrando fra l'altro, nello stesso periodo, nel gruppo delle città fondatrici della Lega Anseatica.Negozio di delizie belghe :-P

A seguito della sua partecipazione alle guerre che contrapponevano l'Inglilterra e la Francia iniziò la sua decadenza, aggravata dalle restrizioni che gli Asburgo, che ereditarono le Fiandre nel 1482, posero al suo potere e alla sua indipendenza. Siccome a volte il declino sembra quasi inarrestabile, ecco che la ciliegina sulla torta fu l'insabbiamento dell'estuario dello Zwyn. Nel 1530 il traffico marino di Bruges cessò definitivamente, dopo un paio di decenni in cui si era potuti ricorrere solo a piccole navi. I commerci e la prosperità si spostarono a Anversa e a Gand. Se si vuol vedere un aspetto positivo di tutto questo è che la città rimase per i cinque secoli dopo l'insabbiamento del fiume come in una bolla e quindi oggi possiamo ammirarla com'era allora.

Pranzetto degli affiatati coniugi durante la loro gita a Bruges .-)Dopo la giornata trascorsa a Bruges, la gita attraverso i canali, indispensabile per avere una prospettiva diversa della città, e il buon pranzetto in un locale delizioso, gli affiatati coniugi sono ritornati riluttanti alla stazione.

Solo il pensiero che la vacanza era appena all'inizio ha potuto consolarli dal lasciare Bruges...li attendeva una frizzante serata a Bruxelles...e l'ennesima gauffre ;-).

Alla prossima tappa!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Marzo 2017
DLMMGVS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog