Viaggio di nozze. Parte 1.a. Da Roma a Miami

Miami Holocaust MemorialIl viaggio di nozze è un viaggio speciale e quello degli affiatati coniugi fu unico nel suo genere. Fu ricco di avventure e imprevisti, stelle marine e piogge tropicali, mangiate di alta qualità e scatti fotografici a raffica. Un non succinto resoconto è d'obbligo.

Gli sposini partirono alla volta di Roma in un caldo e assolato sabato pomeriggio. Chiacchiere e romanticherie si sprecarono.

Giunti in hotel, la sposina, conosciuta da parenti, amici e conoscenti per essere una rompicogl...ops, che volgarità gratuita, dopo il primo minuto già ispezionava la camera come un funzionario dell'ASL e non trovandola consona ai suoi livelli di pulizia, cominciava una lagna che solo un neo marito in odore di santità poteva sopportare. Nulla da dire ebbe però sulla meravigliosa cena che il suo uomo le offriva cavallerescamente per passare la serata e non sentirla sbraitare per le successive otto ore che li separavano dal volo Roma-Miami dell'indomani. Riuscì nell'intento, come solo il suo amore riesce.

Dopo una serena notte, arzilli ed entusiasti, i due iniziarono a raccattare le cose sparse per la camera e a chiudere i bagagli.

La Ros, in preda al solito raptus frenetico da ritardo, non ti combina il primo pasticcio, cambiando la combinazione del lucchetto TSA per gli Stati Uniti? Gettatasi nello sconforto la sposa, il marito dovette sostenerne le ansie con infinito amore e pazienza fino all'aereoporto, dove incellophanando la valigia, riuscì a riportare la pace in famiglia. Ritrovata finalmente la calma, la sposina recuperò anche quello straccio di contegno che le era rimasto e partì felice.

Miami Holocaust Memorial
Durante il volo, fiumi di vino e film in quantità. Atterrati a Miami, infiniti controlli doganali ma soprattutto un caldo umidiccio attendevano gli sposini.  Ma la gioia era troppa per accorgersene.
La consapevolezza del clima di merd...ops, di nuovo una caduta di stile, i coniugi la coglievano tutta nel salire a piedi i 4 piani che li separavano dalla loro simpatica stanza d'albergo, in un grazioso hotel a forma di faro. L'ascensore aveva atteso gli sposini per rompersi...quanto è bizzarra la vita...!

You have no rights to post comments

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Aprile 2020
DLMMGVS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog